bimbingamba logo

Ogni anno, a causa di malattie, incidenti, guerre, tanti bambini si trovano a dover reinventare la loro vita a causa della perdita di uno o più arti. E questo non solo in Africa o nella ex Jugoslavia, ma anche nel nostro Paese, giusto fuori dalla porta di casa nostra. Se per un adulto i costi di realizzazione di una protesi sono ingenti, per un bambino addirittura aumentano, perché è necessaria una manutenzione continua, volta ad assecondare il naturale processo della crescita. Il più delle volte, il sistema di assistenza sanitaria nazionale, fa fronte alle necessità di queste piccole vittime, ma ci sono dei buchi. Buchi che per questi bambini rischiano di essere delle voragini.


E' qui che nasce l’idea di Bimbingamba. Un progetto creato da Sergio Campo assieme ad Alex Zanardi che sfrutta tutte le conoscenze tecniche e umane acquisite dal pilota durante la sua riabilitazione per non lasciare soli bambini e famiglie che non hanno la possibilità economica per risolvere il problema della mancanza di un arto.


Al progetto Bimbingamba hanno aderito: Claudio Panizzi e Franco Ferri, rispettivamente il fisioterapista ed il tecnico ortopedico che hanno seguito Zanardi nella sua riabilitazione, Il Dottor Claudio Marcello Costa, inventore della Clinica Mobile che da anni segue il Motomondiale, RTM Ortopedia Personalizzata, officina ortopedica che mette a disposizione la propria struttura altamente qualificata per la realizzazione della protesi al minimo dei costi e Otto Bock Italia, azienda leader nella fornitura di prodotti protesici.

SIAMEDICAL E BIMBINGAMBA

S.I.A. Medical srl - via della Meccanica, 9/11/13 - 40068 - San Lazzaro di Savena - Bologna

tel. 051 6259183 - partita iva e codice fiscale 02892601200   (Dove siamo)

Siamedical srl contribuisce al progetto Bimbingamba devolvendo parte del ricavato delle vendite

dei prodotti Hygeia.

diffusione del benessere
hygeia-logo

Home > Siamedical e Bimbingamba